Amate giocare con le surebets oppure state seguendo il nostro percorso di investimento e avete capito come questo modo di scommettere possa aiutarvi a creare un plafond mensile capace di sostenervi nello sblocco dei vari bonus di benvenuto e ricorrenti offerti dai vari bookmaker? Ma temete la temuta limitazione della puntata. Oggi parleremo proprio di come ridurre il rischio di essere limitati dai bookmaker.

Perché un bookmaker dovrebbe attuare una Limitazione della Puntata?

La stragrande maggioranza dei bookmaker non ama i professionisti perché li privano dei loro profitti. Questo è il motivo per cui applicano ogni sorta di limitazione della puntata e blocco. Il metodo più popolare è quello di ridurre l’importo massimo giocabile della scommessa al valore minimo (spesso a 1-2 euro al massimo). Questa cosa complica enormemente le surebets, e in alcuni casi le rende impossibili.

Quanto tempo ci vuole prima che un bookmaker possa limitare il nostro conto?

Tutto dipende dal bookmaker. Per esempio, i bookmaker “fedeli” agli amanti delle surebets, come Sbobet e Pinnacle, non limitano i giocatori, mentre Betcity può ridurre l’importo massimo della puntata dopo pochi giorni o addirittura dopo poche ore di arbitraggio attivo. È importante capire che se ti trovi già di fronte alla limitazione del proprio conto, allora è praticamente impossibile riportarlo al livello precedente. In questo caso, qualcuno decide di lasciare quel bookmaker, oppure rimangono e continuano a scommettere a limiti inferiori. Oppure provano ad aprire un conto gioco sotto il nome di un amico o di un parente, una scelta denominata multi-account che i bookmaker non apprezzano affatto.

Come evitare di vedersi tagliare i limiti?

È chiaro che nulla può proteggervi completamente da possibili sanzioni. Ma poniamo alla vostra attenzione alcune regole che possono aiutarvi ad allungare notevolmente la vita del vostro account.

  • CONDIVIDI
  • TWITTA

Alternanza puntate e sovrastima

1. Alternate le surebets con puntate “normali”. Una volta che troverete una surebet, è logico che tutti vadano nella stessa direzione: piazzarla il più velocemente possibile. Questo può causare il cosiddetto “carico” (in inglese load), una situazione in cui la maggior parte delle scommesse sono fatte su un certo risultato dell’evento, e il suo importo è significativamente superiore al resto dei risultati presi insieme. Grazie ai suoi strumenti di controllo, il bookmaker può accorgersene e se tutte le puntate avranno lo stesso flusso e molto facile che il book in questione possa limitarvi piuttosto velocemente. Pertanto, si consiglia vivamente di alternare le surebets con scommesse “normali”.

2. Non scommettete su quote sovrastimate. Se notate che le quota di un risultato di un determinato bookmaker è significativamente più alta di altri bookmaker, non consigliamo di fare questa surebet. C’è un’alta probabilità che una tale “stranezza” sia stata sopravvalutata intenzionalmente, o che si sia formata a causa di un errore nella riga del bookmaker.

Arrotonda ed evita ciò che è impopolare

3. Arrotonda le tue puntate. Spesso viene suggerito di scommettere sull’importo non arrotondato della puntata (17,36€ o altro) per ottenere il massimo profitto dalle surebets. Ma se scommetti in questo modo, le tue possibilità di ottenere un account limitato aumenteranno notevolmente. I bookmaker lo sanno bene e possono identificarti come “surebettista”.

4. Non piazzare grandi puntate su campionati impopolari. Personalmente, non consigliamo vivamente di fare scommesse di grandi dimensioni su campionati impopolari (ad esempio, la quarta divisione della Grecia, la seconda lega del Campionato del Kuwait). Il punto è che tali scommesse comportano molto probabilmente sanzioni da parte dei bookmaker. Inoltre, se parliamo di stake sizing, allora è meglio non puntare sull’importo massimo consentito per l’uno o l’altro risultato. Questo vale non solo per i campionati impopolari, ma anche per i principali eventi sportivi.

PROVA IL NOSTRO FREE TRIAL PER 7 GIORNI!

Potrai provare il nostro servizio e capire come finalmente guadagnare soldi extra tutti i mesi in modo sicuro e legale! Lascia la tua mail e ricevi tutte le indicazioni per iniziare con noi!

5. Non prelevare grandi somme in un unico prelievo. In ogni caso, è meglio ridurre al minimo gli ordini di prelievo. È chiaro che è necessario ridistribuire i fondi tra i conti dei vari bookmaker per lavorare con le surebet. Ed è assolutamente normale. Tuttavia, è importante capire che ogni richiesta di pagamento è un motivo in più per il bookmaker di mettervi gli occhi addosso. Soprattutto se stiamo parlando di una grossa somma.

6. Non lasciatevi trasportare dalle puntate ripetute. Le scommesse ripetute sono spesso percepite negativamente dai bookmaker. E personalmente, consigliamo di ridurre al minimo il loro numero o addirittura di escludere tali scommesse.

L’importanza di scegliere il bookmaker giusto per lavorare bene

Se si seguono tutte queste regole potrete ridurre il rischio di cadere sotto le sanzioni del bookmaker sotto forma di limiti di puntata. Tuttavia, vorremmo sottolineare che un fattore importante è la scelta del bookmaker giusto con cui lavorare. Ad esempio, abbiamo già accennato come Pinnacle e Sbobet siano molto inclini alle surebets. Questi bookmaker non taglieranno i vostri limiti, e quindi uno di essi può essere scelto con sicurezza come bookmaker “funzionante”.  Ci sono anche diversi bookmaker che riducono la puntata massima, ma non immediatamente, come WilliamHill e Bet365. Tuttavia, per un vero e proprio lavoro con le surebets, avrai bisogno di almeno un bookmaker “debole”, come Bwin, che utilizza attivamente i limiti di puntata ed è per questo che in questo caso potrete usare i suggerimenti presentati in questo articolo.

Conclusione

La limitazione della puntata è un momento spiacevole, ma dobbiamo avere sempre i nervi saldi anche in questa situazione. Tuttavia, se vi attenete ai nostri consigli e vi avvicinate responsabilmente alla scelta dei bookmaker con cui lavorare, sarete in grado di salvare il vostro account per moltissimo tempo.

VUOI GUADAGNARE CON IL MATCHED BETTING E LE SUREBETS?

PROVA GRATUITAMENTE IL NOSTRO SERVIZIO PER 7 GIORNI! SENZA IMPEGNO!

HAI CREATO UN ACCOUNT GRATUITO!

Share This

Ti è piaciuto? Condividilo!

X