Se per qualche motivo siete arrivati qui per errore e volete saperne di più su cosa sia il Matched Betting, allora prima dovreste andare qui per capirne qualcosa di più sul miglior modo di guadagnare online. Chi sta già facendo Matched Betting sta generando profitto extra mensile sbloccando i bonus di benvenuto, giornalieri e personali offerti dai vari bookmakers. Ma come in tutte le cose c’è sempre un “nemico nascosto” ed il nostro è ciò che è conosciuto nel settore come “gubbed”, un processo molto semplice dove il bookmaker ti scriverà una e-mail per farti sapere che limiterà qualsiasi/tutte le promozioni sul tuo account per il prossimo futuro (di solito per sempre) oppure limiterà a pochi euro le vostre puntate andando così a mettere definitivamente in difficoltà questa prolifica attività di guadagno. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo per farvi conoscere le tecniche anti-gubbing da mettere in atto per vivere ancor più serenamente la pratica del Matched.

Marchio “Gubbed”

Alcuni bookmaker marcheranno il tuo account come “gubbed” senza avere la cortesia di farti sapere che lo stanno facendo e perché. Lo potrai scoprire notando che improvvisamente le offerte sono scomparse oppure quando vedete che non riesci più a scommettere oltre una certa cifra (ad esempio, 2 o 5 euro) ed in chat live l’agente ti risponderà che il tuo account è stato (dopo un’attenta analisi) limitato in puntata.

Le tecniche anti-gubbing

Premettendo che non c’è garanzia assoluta che un bookmaker possa non limitarti, possiamo darvi una serie di consigli per ridurre al minimo la possibilità che questo accada prolungando la salute del tuo account di gioco. Questo approccio è leggermente diverso da quello che vedete su altri siti specializzati, ma funziona decisamente bene.

Mai giocare surebets senza senso

Bisogna giocarle con buonsenso. I bookmaker fanno soldi su qualcosa che si chiama “overround”. E’ un po’ complicato da spiegare, quindi non entrerò nei dettagli, ma pensatelo come il loro margine di profitto, un guadagno garantito che fanno indipendentemente dal risultato di un evento sportivo (di solito tra il 2-5%). Pertanto, se le loro quote sono troppo alte per un particolare mercato perdono profitto perché il mercato non è più “arrotondato” a loro favore. A volte alcune quote “scivolano” attraverso il web e lasciano enormi opportunità di arbitraggio (le surebet). Anche se avete di fronte una surebet succulenta, non utilizzate mai stake troppo alti oppure non buttatevi su un campionato troppo “strano”.

Sii coerente e non scommettere su mercati troppo “particolari”

E’ sempre meglio giocare i campionati top. Cercate di evitare campionati troppo strani (Kuwait, Arabia, Nuova -Zelanda, etc). Qualora decidiate di puntare su campionato non top (seconde divisioni di campionati comunque conosciuti, etc.), cercate sempre di giocare e puntare come uno scommettere come uno scommettitore tradizionale. Questo vale per qualsiasi altro sport. Anche gli scommettitori hanno le loro nicchie di mercato. Quindi, se vuoi scommettere sul tennis, allora completa costantemente offerte riguardanti questo sport o comunque fate giocate su questo sport in modo costante.

  • CONDIVIDI
  • TWITTA

Età dei conti

Nei primi giorni di vita, il tuo account potrebbe essere osservato “più da vicino”, quindi cosa scommetti, e quanto spesso scommetti, ad esempio, probabilmente più per scopi di marketing che per qualsiasi altra motivazione. Ma è ovvio che questo “esame” supplementare potrebbe mettere in luce immediatamente qualsiasi strano schema di scommesse. Se hai aperto un account, e per molto tempo non hai scommesso nulla, è possibile che la lente di ingrandimento del bookmaker si sia allontanata e il tuo account possa essere stato buttato da qualche parte in una pila etichettata come “causa persa”. Ora è molto probabile che puoi abusare delle promozioni con una apparente mancanza di attenzione da parte della divisione marketing.

Evitare di prelevare

Prelevate meno denaro possibile da un bookmaker e mai tutto in una volta. Perché è così importante? Beh, se guardi la tua schermata di prelievo spesso dirà qualcosa a caratteri piccoli sulla falsariga di “il tuo prelievo sarà elaborato con tutti i controlli di sicurezza necessari e le tue transazioni saranno monitorate per qualsiasi attività di scommesse sospette”. In altre parole, verificheranno che tu non stia riciclando denaro sporco e che tu sia in linea con le nostre regole sulle scommesse. Se ritiri poco, non attirerai l’attenzione su di te. Lasciate sempre soldi nel vostro account!

Giocare anche al casinò

Se pensi che i bookmaker facciano tanti soldi con le scommesse sportive, non sapete quanto guadagnano con i loro casinò. Hanno margini di guadagno maggiori. Usate le promo, anche se non siete capaci provateci ogni tanto. Loro mie saranno felici e magari ci guadagnerete anche qualcosa!

Mug Bet

Qualcuno vi potrebbe aver detto che fare mug betting è un metodo collaudato e affidabile per prolungare la vita dei tuoi conti. L’idea è quella di piazzare diverse scommesse “normali” che non hanno nulla a che fare con le offerte o le scommesse gratuite, nella speranza che attraverso il software di monitoraggio dei bookmaker loro possano pensare che tu stia facendo betting tradizionale. Mi dispiace, ma penso che sia un’assurdità totale. Pensaci un attimo, se completi ogni singola offerta che un bookmaker sta offrendo, non importa quante “mug” bet tu stia facendo. Ogni book saprà comunque che stai facendo già offerte possibili. Anche se non piazzi una singola mug bet avrai tutti i tuoi conti in piena salute.

Scommesse abbinate su dispositivi mobili

Utilizzate spesso lo smartphone? Bravi! Perché? Perché gli scommettitori tradizionali spesso scommettono in mobile e questo piace molto ai book. Poi, quando si utilizzano dati mobili sul telefono cellulare si è “sandboxed” in quanto l’indirizzo IP continuerà a cambiare. Saranno in grado di raccogliere molte meno informazioni, dato che non state usando una connessione Wifi fornita da un ISP (Internet Service Provider). Questo impedirà loro di mettere cose come l’IE Snare sul vostro dispositivo mobile. A proposito, consigliamo di bloccare l’IESNARE sul vostro PC o Mac oppure di utilizzare Ghostery sia in desktop sia in mobile.

Modalità di navigazione in incognito/privato

Se devi fare Matched Betting sul tuo laptop/desktop, allora probabilmente non ti farà male fare le tue attività di scommesse in modalità privata o in incognito sul tuo browser. Ciò impedisce di posizionare i cookie sul vostro computer. Probabilmente non fa molta differenza se hai preso le precauzioni di cui sopra, ma ancora una volta, non può farti del male, quindi fallo e basta.

Evitare di utilizzare SafeURL su siti che si occupano di Matched

Non cliccare mai sui link che sono posizionati direttamente sul sito del gestore del servizio che state usando fino al sito del bookmaker. Anche se vengono instradati attraverso il software SafeURL, ha più senso copiare e incollare il link direttamente nel vostro browser privato. un normale appassionato di betting userebbe SafeURL per raggiungere il sito web? No. Semplice.

Conclusione

Quando riceverai (speriamo di no!) il tuo primo gubbing non puoi fare a meno di sentirti sventrato e, dirai, perché proprio io. Ma quando questa sensazione si placa, comincerai a sentirti incoraggiato e indosserai l’anti-gubbing come distintivo d’onore.

VUOI GUADAGNARE CON IL MATCHED BETTING E LE SUREBETS?

PROVA GRATUITAMENTE IL NOSTRO SERVIZIO PER 7 GIORNI! SENZA IMPEGNO!

HAI CREATO UN ACCOUNT GRATUITO!

Share This

Ti è piaciuto? Condividilo!